Il giorno più bello della vita mia

Quando l’Italia vinse il mondiale del 2006 contro tutto e tutti, dovevamo uscire subito per via di tutte le cose successe nel pre mondiale (calciopoli) invece abbiamo fatto un ottimo girone, vinto per fortuna va detto con l’Australia grazie a Grosso e Totti, a Toni nei quarti, ancora a Grosso e il grande Alex nei supplementari con due gol importanti e stupendi nella casa dei campioni di casa con Caressa che a perdifiato gridava “ANDIAMO A BERLINO” ripetuto infinite volte e la finalissima macchiata dal gestaccio di Zidane Continua a Leggere…