Dipendenze

FAVOREVOLE ALLA LEGALIZZAZIONE

Si sono favorevole alla legalizzazione…ma perché??

E’ semplice perché è la natura stessa che ci ha fatto questi doni quindi perché privarsene??

L’uomo è abituato a servirsi di tutto ciò che il mondo animale e vegetale hanno da offrirci come se il mondo fosse una grande tavola imbandita dalla quale attingere per soddisfare i nostri bisogni.

E non è vero forse che insito nella natura umana c è il bisogno di rilassarsi e di divertirsi..di  staccare il cervello..di disinibirsi di abbattere ogni barriera e fondersi con il creato??!!

E che dire dell’apertura della coscienza che deriva dall’uso delle droghe…esse facilitano l introspezione e il viaggio interiore. Che meraviglioso mondo è il nostro!!!

Quante cose sono dannose a questo mondo…l avidità in tutte le sue manifestazioni è forse il male più grande dell’essere umano eppure i bacchettoni benpensanti ipocriti e falsi mettono al bando le droghe le demonizzano…ma i demoni si nascondono ad ogni angolo non in una innocua piantina…basta guardare la nostra società per rendersi conto di quanto male e di quante ingiustizie ci sono.

Stiamo distruggendo il nostro mondo ma agli ipocriti piace puntare il dito.

Ai posteri l’ardua sentenza.

CALYPSO


Io sono contraria alla legalizzazione della droga xkè non è sensato stare sballati quando le delusioni ci affliggono la vita è nostra e bisogna saperla gestire con serenità e tranquillità assaporando attimo dopo attimo.

(ANONIMO)


Sono assolutamente contraria alle droghe perché secondo me, se una persona impara a gustare ogni momento della sua vita, non ha bisogno di nessuna sostanza.

Noi che abbiamo conosciuto il dolore, abbiamo una marcia in più. Alda Merini diceva che il dolore è uno stato di esaltazione della mente dopo il quale non si è più uguali agli altri; ma non c’è solo questo: dopo che il dolore ci ha scavato un solco dentro, poi fiorisce la gioia. E poi la vita diventa veramente stupefacente; come diceva un periodo il famoso spot.

Una droga che io ho utilizzato nella vita è stata trasformare la mia ignoranza in sete di conoscenza! E’ la molla che mi fa agire ogni giorno!

TERESA


VIETATO FUMARE.

QUANDO E’ VIETATO FUMARE TU RISPETTALO.

DIANA

Posted in Dipendenze, Laboratorio di Scrittura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *