Progetto Teatro Sociale

“A tutto tondo” progetto di teatro sociale …. e altro

OBIETTIVI GENERALI:

Costituire uno spazio/tempo laboratoriale in luoghi concessi dalla ASL e da Associazioni del territorio, in cui persone con disagio psichico insieme a persone che non soffrono dello stesso disagio, possano sviluppare/implementare le dimensioni:

  • dello sperimentare modi nuovi di stare insieme
  • dell’imparare facendo
  • del partecipare in prima persona
  • del fare assieme

A seconda delle preferenze ed attitudini gli utenti, affiancati da familiari, volontari e studenti dell’ultimo anno di scuole superiori e secondo indicazioni condivise con gli operatori sanitari, saranno attivi in un poli-laboratorio di TEATRO SOCIALE, SARTORIA ELEMENTARE e SCENOGRAFIA, al fine di produrre uno spettacolo finale ed un video clip.

Il progetto verrà realizzato in partenariato con:

  • ASL di FROSINONE – Dipartimento di Salute Mentale e delle Dipendenze
  • Associazione ACLI Frosinone
  • ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE “N. TURRIZIANI” sezione Liceo delle Scienze Umane indirizzo Economico Sociale – Liceo Linguistico
  • Chiesa Evangelica Valdese di Ferentino

 

(incontro formativo con gli alunni delle classi 5°D e 5°E dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Norberto Turriziani” indirizzo ‘Scienze Umane’ sulla valenza del supporto del teatro sociale nei percorsi di crescita e di empowerment delle persone e dei gruppi)

(Incontro di formazione con la classe 4° A dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Norberto Turriziani” indirizzo linguistico, destinataria principale del progetto. La formatrice ha condotto gli alunni attraverso alcune delle possibili attività che saranno sviluppate nel corso del progetto stesso)

 

 

Progetto Suono Musica Movimento

“Musica, suono e movimento: la musicoterapia per una maggiore capacità relazionale”

Obiettivo generale

L’obiettivo generale sarà quello di curare la compromissione qualitativa delle capacità sociali e relazionali di persone con disagio psichico attraverso la Musicoterapia del Modello Benenzon, che è un trattamento riabilitativo all’interno del quale musicoterapeuta e paziente creano una relazione terapeutica che prevede anche l’utilizzo di strumenti musicali appartenenti ad uno strumentario specifico, senza interesse per l’estetica del prodotto creato né per il contenuto del messaggio verbale. L’intervento svilupperà/implementerà una maggiore capacità di gestire l’ansia e di esprimere le proprie emozioni (attraverso la comunicazione non-verbale); favorirà la comunicazione interpersonale, potenzierà la capacità di attenzione ed agirà sulla tendenza all’isolamento.

Il progetto verrà realizzato in partenariato con:

  • ASL di Frosinone, Dipartimento della Salute Mentale e delle Patologie da Dipendenza di Frosinone
  • Chiesa Valdese di Ferentino

 

(incontro di apertura del progetto di Musicoterapia presso il Centro Diurno di Isola del Liri)