Il nostro corso di Scrittura

Per me il corso di scrittura è un momento di aggregazione dove possiamo esprimerci
liberamente confrontarci sia tra di noi sia con la realtà che ci circonda
potendo essere noi stessi senza essere giudicati.

DAVIDE


Che ne pensate del corso?
Aiuta ad esternare contenuti a cui non pensavo.
Che ne pensate di Giulio?
Lo conosco da poco, ma mi sembra molto capace nel tenere le conversazioni ma allo stesso tempo sa evadere dagli argomenti.
Quanto vorreste che durasse?
Dipende dal numero degli argomenti.
Come vorreste concluderlo?
Con una pizza.
Cosa vi piace?
La varietà degli argomenti.
Cosa non vi piace?

RUGGERO


 

Io penso che questo corso sia molto utile e bello…ci permette di entrare nelle profondità del nostro animo e di svelare ciò che vi è celato. La condivisione con gli altri poi è un aspetto molto importante che ci aiuta a non sentirci soli con i nostri pensieri ma a sentirci parte di un gruppo che ci ascolta e ci accetta per quello che siamo.
Giulio è la nostra guida e il nostro ispiratore…non si comporta da professore ma come uno di noi creando un clima amichevole e sereno facilitandoci in questa espressione della nostra interiorità.
Vorrei che non finisse mai perché non vorrei perdere l’opportunità di sviscerare i miei pensieri né tantomeno perdere i contatti con i ragazzi del gruppo.
Ma come tutte le cose nella vita non durerà per sempre…questa è l’unica cosa che non mi piace.

Calypso


 

Quando è cominciato il corso di scrittura la cosa più originale che mi sono trovata davanti è stata il docente.
Giulio non assomiglia a nessuno degli uomini che io ho avuto modo di conoscere. E’ divertente vedere come si presenta: somiglia un po’ a Zio Paperino di Disney ma il bello è che poi sfodera un’empatia che pochissime persone hanno.
Noi lo sentiamo subito molto vicino.
Nella lezione scorsa ci ha letto un racconto molto interessante su un sogno che aveva fatto che includeva anche sua figlia. Poche persone, secondo me, avrebbero il coraggio di “confessare” un sogno simile.
Io continuerei ancora per parecchio tempo. Ho avuto modo di comunicare al gruppo cose che ancora non avevo raccontato a nessuno e mi sono sentita soddisfatta e felice.
In passato ho sognato di pubblicare un libro e adesso mi sembra un’ottima idea pubblicare tutti gli scritti del corso.
E’ venuta fuori una libertà mentale che secondo me merita di essere conosciuta dai lettori comuni.
Si, direi che senz’altro il nostro libro sarà bellissimo.
Mi piacerebbe concludere il corso con l’istituzione di un gruppo di auto-mutuo-aiuto.

TERESA


 

Posted in Il nostro corso di scrittura, Laboratorio di Scrittura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *